Termini & condizioni

Disposizioni generali
Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra Ida Vitellozzi, con indirizzo Viale Eritrea, 91 – 00199 Roma (RM), di seguito denominata “I quadri di Pizzi” e qualsiasi persona che effettua acquisti online sul sito internet www.iquadridipizzi.it/shop di seguito denominata “CLIENTE”. Queste condizioni possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di entrata in vigore,

ARTICOLO 1 – Oggetto del contratto
Con le presenti condizioni generali di vendita, “I quadri di Pizzi” vende e il CLIENTE acquista a distanza i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito www.iquadridipizzi.it/shop. Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del CLIENTE all’indirizzo www.iquadridipizzi.it/shop e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso.

Il cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita, in particolare delle informazioni precontrattuali fornite da “I quadri di Pizzi” e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata.

ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore – art. 49 del D.lgs 206/2005
Il CLIENTE prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta da parte del CLIENTE.

Prima della conclusione del contratto di acquisto e prima della convalida dell’ordine con “obbligo di pagamento”, il CLIENTE è informato relativamente a:
– prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo;
– modalità di pagamento;

Il CLIENTE può in qualsiasi momento e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative a “I quadri di Pizzi”, l’indirizzo geografico, numero di telefono e fax, indirizzo di posta elettronica, informazioni che vengono riportate, anche di seguito:

“I quadri di Pizzi”
Ida Vitellozzi
Viale Eritrea, 91 – 00199 Roma (RM)
tel. +39 06 45442991
pizzi@vitellozzi.it

ARTICOLO 3 – Conclusione ed efficacia del contratto
Il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio da parte di “I quadri di Pizzi” al CLIENTE di un’e-mail di conferma dell’ordine. L’e-mail contiene i dati del CLIENTE e il numero d’ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce.

Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti e a comunicare tempestivamente a “I quadri di Pizzi” eventuali correzioni.

“I quadri di Pizzi” si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il sito e il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati su www.iquadridipizzi.it/shop non costituiscono elemento contrattuale, in quanto solo rappresentative.

“I quadri di Pizzi” consegnerà presso l’indirizzo indicato dal cliente, e secondo le modalità qui descritte, le opere acquistate, complete di fattura e/o ricevuta fiscale. Ida Vitellozzi si servirà di spedizionieri specializzati e/o corrieri espressi di fiducia. Non appena possibile, Ida Vitellozzi comunicherà al cliente il tracking number della spedizione, così sarà sempre possibile seguire ed essere aggiornati sulle varie fasi della consegna. Salvo casi particolari e/o imprevisti, i tempi di consegna in Italia sono compresi tra i 7 e i 14 giorni lavorativi, all’estero tra i 14 e i 30 giorni lavorativi.

ARTICOLO 4 – Disponibilità dei prodotti
La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il CLIENTE effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri CLIENTI prima della conferma dell’ordine.

Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine inviata da “I quadri di Pizzi”, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e il CLIENTE verrà immediatamente informato via e-mail.

ARTICOLO 5 – Modalità di pagamento
Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire unicamente per mezzo di bonifico bancario, con metodo di pagamento Paypal o direttamente in sede.

In caso di pagamento con Paypal, l’effettivo addebito avverrà al momento dell’invio da parte di “I quadri di Pizzi” dell’e-mail di conferma ordine. Mentre per pagamento tramite bonifico bancario si attende l’effettivo accredito dell’importo.

ARTICOLO 6 – Prezzi
Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito www.iquadridipizzi.it/shop sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA, e ogni altra imposta prevista dalla vigente normativa italiana.

I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento.

Il CLIENTE accetta la facoltà di “I quadri di Pizzi” di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’ordine e indicati nell’e-mail di conferma inviata da “I quadri di Pizzi” al CLIENTE.

ARTICOLO 7 – Diritto di recesso
Conformemente alle disposizioni legali in vigore, il CLIENTE ha diritto di recedere dall’acquisto con i costi di spedizione a suo carico e dopo averne specificato il motivo, entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

Il CLIENTE che intende esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a “I quadri di Pizzi” tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata a.r. oppure accedendo alla sezione “I miei ordini” dello spazio “Il mio conto on line”sul sito www.iquadridipizzi.it/shop, con la creazione di una pratica informatica di Reso (RMA).

Il CLIENTE potrà esercitare il diritto di recesso anche inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B , D.Lgs 21/2014 (non obbligatorio) il cui testo viene di seguito riportato:
Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h)
(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)
Ida Vitellozzi
Viale Eritrea, 91 – 00199 Roma (RM)
tel. +39 06 45442991
pizzi@vitellozzi.it
Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

– Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

– Nome del/dei consumatore(i)

-Indirizzo del/dei consumatore(i)

– Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è inviato in versione cartacea)

– Data

(*) Cancellare la dicitura non utilizzata.

In caso di esercizio del diritto di recesso, il CLIENTE è tenuto a restituire i beni entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato a “I quadri di Pizzi” la propria volontà di recedere dal contratto ai sensi dell’art. 57 del D.lgs 206/2005.

La merce dovrà essere rispedita a Ida Vitellozzi Viale Eritrea, 91 – 00199 Roma (RM).

I costi diretti della restituzione dei prodotti sono a carico del CLIENTE. Il costo è stimato essere pari ad un massimo di circa 300,00 (trecento/00) euro.

La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi di Imballo) e completo della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, “I quadri di Pizzi” provvederà a rimborsare l’importo dei prodotti oggetto del recesso entro un termine massimo di 14 giorni, esclusi i costi di spedizione dell’ordine.

Come previsto dall’art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, “I quadri di Pizzi” può sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del CLIENTE di aver rispedito i beni.

“I quadri di Pizzi” eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal CLIENTE in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora il CLIENTE intenda esercitare il proprio diritto di recesso, dovrà fornire, accedendo alla sezione contattaci, le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari all’effettuazione del rimborso,

In caso di recesso ove e’ presente un codice COUPON l’importo del rimborso sara’ al netto di tale coupon che comunque verrà’ conservato per mesi 2 (due) per scaricarlo su eventuali acquisti e passato tale periodo di validità’ il coupon stesso verrà cancellato automaticamente.

ARTICOLO 8 – Responsabilità
“I quadri di Pizzi” non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

ARTICOLO 9 – Legge applicabile e Foro competente
Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana.

Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio del CLIENTE, se ubicati nel territorio dello Stato.

In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti condizioni di vendita.